Advertising Break:Se Hitler fosse stato buono…

Advertising Break:comunicare con la creatività.

Annunci

Hitler

Anche questa settimana l’Advertising Break resta in Brasile con una pubblicità realizzata nel mese di Dicembre(2016 n.d.r) dall’agenzia di marketing e comunicazione Raro con sede nello Stato di San Paolo.

L’agenzia ha lavorato per conto della Lumen et Fides ovvero un’associazione filantropica che si prende cura dei bambini che soffrono di autismo e/o di malattie psicomotorie.

L’obiettivo della campagna di comunicazione è quello di ottenere nuove donazioni per continuare la propria attività di beneficenza.

Per sensibilizzare le persone,il creative director Gustavo Grael e l’art director Joao Garba hanno pensato di rappresentare,in una versione angelica,alcuni leader storici del passato che hanno scritto le pagine più brutte della nostra storia contemporanea.

Ad esempio nell’immagine che ho selezionato per voi,possiamo ammirare Hitler intento ad aiutare una vecchietta ad attraversare la strada di una città.

Lo slogan“se la bontà fosse grande,il mondo potrebbe essere migliore”racchiude il vero obiettivo della campagna pubblicitaria ovvero di dimostrare come se ognuno donasse qualcosa,il mondo sarebbe migliore.

Il lavoro è completato dalla call to action“aiuta i nostri bambini”e dal sito internet dove reperire le informazioni più importanti sull’associazione e sui relativi progetti.

Un lavoro fantastico realizzato su un’idea rivoluzionaria visto che non è mai semplice sensibilizzare le persone su tematiche cosi complesse. Per questo attribuisco il massimo dei voti e relativa lode.

Voto:10 e lode.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...